PRESENTAZIONE LIBRO

Antonella Fornari
Il Piave mormorò
1917-1918 Fronte dolomitico
Un fiume di racconti

Il 1918, l'occupazione austriaca dell'Italia, la fame, le storie sempre diverse che quasi miracolosamente sopravvivono allo scorrere inesorabile del tempo ed infine il Piave: fiume dal carattere tenace che sfugge alla prigionia delle dighe costruite dall'uomo e sempre ricompare per regalare a tutti noi il suo straordinario colore. Colore in cui si legge la storia antica dei paesi che attraversa, con la luce della cultura e gli affanni della guerra. Una guerra sul Piave e per il Piave divenuto nel tempo simbolo della vita e dell'energia di queste vetuste terre. Il Piave dunque e le sue acque fatte di gocce senza tempo sono il filo conduttore di questi piccoli racconti quasi miracolosamente sopravvissuti allo scorrere della Grande Storia e che queste pagine riportano alla luce.

Offerte

L'occasione che
non puoi perdere

Hai bisogno di aiuto?
Prenota il tuo soggiorno
Data di arrivo
Data di partenza
Numero di ospiti 2 Adulti - 0 Bambini
N. Camere
Camera 1
N. Adulti
N. Bambini
Camera 2
N. Adulti
N. Bambini
Camera 3
N. Adulti
N. Bambini
Camera 4
N. Adulti
N. Bambini